il tuo papà ha deciso

Elio, mio padre, se ne è andato quattro giorni fa. Durante l’ultima nostra telefonata mi ha detto «Il tuo papà ha deciso» e così, alle prime ore di un nascente martedì novembrino, si è lasciato andare. Vorrei scrivere di mio padre ma, in queste ore, mi è difficile perché mille e mille pagine non basterebbero. E,…

Corre e va, lesta, tenue e impalpabile.

Corre e va. Lesta. Tenue e impalpabile. Mi sorprende, così la rincorro. Mi ritrovo con il sorriso e le labbra sempre più persuase della nascente celia; inconsapevolmente gioco. Corre e va, lesta, tenue e volubile. Precede il mio percorrere lo sterrato color del latte; nulla può impedire la sua volata, nemmeno il frullo improvviso dei…

19 agosto 2014 ore 20:05

Mente libera, quel vuoto che ha il sapore cristallino di assoluta presenza a se stessi; calore a permeare la pelle di vivida luce, ne senti il leggero soffio e ciascun poro ti concede la consapevolezza del respiro del corpo nella sua interezza; cuore palpitante, ritmico, concentrato, allegro eppur attento, vero muscolo vitale; polmoni leggeri, si dice “aperti” e lo sono, sono spalancati su tutti…

ora ci sono…e, millumì, ora non ci sono!

Millo (guarda lì) che bello che sono, se mi faccio il ciuffo assomiglio poi a Zì Niculà, miiii (mì, guarda) che pesce! spetta spetta che mi capuzzo (tuffarsi, lanciarsi) e vado a pigliarlo, oè ma è un branco! Ambrogio; ho il nome di un tizio che per di più non ha mai visto il mare; Gavino!…

luglio in Sardegna

Stavo prendendo mollemente il sole a Caprera poi qualcosa è cambiato…

ci sono sentimenti e stati d’animo

Ci sono sentimenti e stati d’animo difficili da razionalizzare quindi complessi da trasmettere. Immaginavo che il rientro alla tana, dopo gli ultimi mesi di guerre contro malattie, medici e paventate rivoluzioni, sarebbe stato un momento particolare. E lo è ma senza i fantasticati clamori di gioia estrema o di lacrime liberatorie. Non provo alcun voluminoso…

protezioni solari

« Ciao Mà, sono arrivata. » « Il tempo? » « Mare a montagne, ponente in polvere e freddo. » « Attenta a prendere il sole … » « … lo so, Mà, mi metto le protezioni … » « … macché protezioni, non prenderne troppo che ti crescono le tette. » « E questa novità? » «…