RM (che non significa Roma)

Il corpo ottuso e le membra perse nel torpore.

949_image_520558

L’udito è l’unico senso ad esser incalzato dallo stridio che, a tratti, pare un singhiozzo di acuti rantoli meccanici; rumori ridicoli, sembra di viaggiare su una nave e di essere nella cabina dei poveri, quella sui motori.

Allora ti lasci andare e immagini di navigare verso mete lontane, magari di essere sul Nautilus in compagnia degli amici d’infanzia. Torni ai colori di quei giugno di inizio vacanze in cui armavi il tuo Nautilus, un vecchissimo gozzo da pesca oramai rudere, con sassi e lance di canne per far la guerra con quegli antipatici del villaggio di fronte. Loro non avevano il Nautilus, noi sì e vincevamo sempre. Eravamo bravi a lanciar sassi sulle teste.

Mi ritrovo in mezzo al mare e sento il tepore del sole sul petto e sul ventre, non penso al calore che emana il tubo in cui sono; sono in compagnia dei miei amici e chiacchieriamo, rilassati. Poi sento la voce di quel ragazzone che mi piace e mi sussurra sogni e assicurazioni che non diserterà alcuna promessa. Sprofondo in un ballo a due e assaporo la sensazione di fiducia. Finalmente posso abbandonarmi, affidarmi.

sombras_de_tango_enrico_carpegna_8_1000W

Respiro lentamente con brevi e accennati sospiri, mi sento benissimo sdraiata a pancia in giù. Le braccia stese sopra la testa e il volto girato su un lato. Apro appena l’occhio libero e vedo le pareti strette della mia cabina sul mare. Torno ai miei pensieri. Mi piace girovagare con la memoria.

I motori si fermano e tutto tace. Silenzio.

Silenzio.

Sento il lettino muoversi e aumenta il lucore ma non m’interessa, proseguo a dialogare con il mio ragazzone.

« Abbiamo finito, Nin. Tutto bene? Sei stata bravissima. »

Silenzio.

« Nin? Abbiamo finito, ora puoi scendere. »

Silenzio.

« Nin? Ma che fai, dormi? »

Mi rendo conto di esser in ospedale e mi ricordo che oggi è il fatidico e tanto atteso giorno della Risonanza Magnetica. Ho lottato un inverno per arrivare a questo esame, ho litigato con un radiologo, ho cambiato oncologo, ho deciso come e quando fare l’ultimo intervento chirurgico e oggi, finalmente, il meritato premio: tornare ad esser padrona del mio corpo.

« Oh cielo! Pensavo di esser in mezzo al mare abbracciata al mio bello in un appassionato ballo! Ora mi fate anche sognare… Ma che pillole mi avete dato? Le vendete in stock o sono illegali? » Rido cercando di ricomporre il triste camice per coprire il mio nuovo décolleté.

L’infermiera e il tecnico ridono con me e mi dicono che mi han dato solo due caramelline di zucchero facendole passare per tranquillante.

« Allora son messa proprio male! Ho fatto un volo pazzesco, ho immaginato anche di avere un fidanzato affidabile! E la tetta destra come è messa? »

« Te lo diremo settimana prossima, Nin. Ora vai a cambiarti che dobbiamo far volare un’altra. »

Ci abbracciamo augurandoci una buona estate.

posizione per fare la RM al seno, il carrello su cui sei sdraiata arretra per farti entrare completamente nella macchina in più hai una flebo per iniettare il liquido di contrasto

62 Comments Add yours

  1. vittoriot75ge scrive:

    Addirittura un fidanzato affidabile?
    Lo trovi solo nei sogni!😄

    Scherzo!
    C’è…magari è raro ma c’è🙂

    :-*

    1. ninjalaspia scrive:

      Ciao stella!
      Che dire, nel tubo delle RM sembra se ne trovino a grappoli…meno male che mi hanno tirata fuori altrimenti mi sarei compromessa con qualche ben intenzionato😉

      1. vittoriot75ge scrive:

        Fai ingelosire il chirurgo😛

        1. ninjalaspia scrive:

          Mi hai dato un’idea…domani ho l’ultimo controllo dal chirurgo, vediamo come irretirlo. Magari mi porta sul serio a ballar in mezzo al mar😉

          1. vittoriot75ge scrive:

            E poi vi fate un selfie insieme!😀

            1. ninjalaspia scrive:

              😀😀😀 mi hai dato un’idea, giuro che domani ci provo e ne faccio un post!
              Sei forte, Vittorio!😀

              1. vittoriot75ge scrive:

                Lo attendo Nin!😀
                Tanti baci :-*

                1. ninjalaspia scrive:

                  😀 farò di tutto, giuro! Poi lo-mi-ci faccio un post😉
                  Tanti sbaciucchi a te🙂

  2. jeiemerwin scrive:

    Bel volo… un abbraccio🙂

    1. ninjalaspia scrive:

      Non male s e si considera che l’esser inchiodati in un tubo magnetico ti fa passare qualunque voglia di sorridere😉

      1. jeiemerwin scrive:

        Lo so… o almeno cerco di immaginarlo, per “esperienza trasversale”….
        Per quello che posso, con un commento, ti sono vicina…🙂

        1. ninjalaspia scrive:

          Grazie stella, oggi è stata una giornata importante. La definirei liberatoria e condividerla è solo un piacere😉
          Ti abbraccio forte e buona notte per tutta la notte😉

          1. jeiemerwin scrive:

            🙂 Buonanotte anche a te:)

  3. Silvia scrive:

    Farsi il fidanzato dentro il tubo della RM…..solo tu sei capace!!!!!!😉

    1. ninjalaspia scrive:

      😀😀 …potere dei magneti e delle caramelline che si vestono da tranquillante!😀
      Un grande abbraccio a te, mia bella Silvia. Tanto kiss😉

  4. vagoneidiota scrive:

    I tuoi son sogni grandi e belli. Ingombranti per la macchina che li ospita.
    Perché hai un cuore enorme ed un coraggio che è un gigante senza tempo.
    Chiudi gli occhi. Apparirà nuovamente il mare.
    Til The Cops Come Knockin’ – maxwell

    1. ninjalaspia scrive:

      Hai ragione, basta chiudere gli occhi e abbandonarsi a questo fantastico brano. Direi il perfetto ritmo per una giornata in cui finalmente mi sento tornata in me, nella mia pelle😉 Grazie per le splendide parole e per le note magiche

    1. ninjalaspia scrive:

      Buon riposo, mia bella Marta. Tanto e tanto kiss❤

  5. Carlo Galli scrive:

    È stupendo il volo che hai fatto! Grande donna Nin!

    1. ninjalaspia scrive:

      Ciao Grande Charles!
      A te posso dirlo: avevo comunque preso 10 gocce di Lexotan un paio di ore prima che, sommate alle caramelline, mi han fatto trascorrere piacevoli 20 minuti in un sommergibile simile al Nautilus per Lillipuziani😉
      Tanto kiss, Charles😉

      1. Carlo Galli scrive:

        😀 non dirlo troppo in giro sennò i ragazzi in disco si fanno di lexo e so fanno i viaggi hahaahha

        1. ninjalaspia scrive:

          Si vabbè ma 10 gocce di lexo son pari a una camomilla con due bustine in infusioni da 10 minuti. E diciamo anche questo!😉😀

          1. Carlo Galli scrive:

            Vero!! Questo denota la tua favolosa fantasia😀 a proposito… la mia doppia camomilla è pronta😉

            1. ninjalaspia scrive:

              Arrivo! Mi piace sorseggiarla tiepida, dolce e accompagnata da fettine di mela😉

              1. Carlo Galli scrive:

                Mo hai dato un idea… la provo subitoooo

                1. ninjalaspia scrive:

                  Fammi sapere…😀

  6. aboer65 scrive:

    Sei brava a trasformare questi momenti difficili in un’esperienza positiva! C’è tanta gente che non riesce a entrare in quel dannato tubo!

    1. ninjalaspia scrive:

      In effetti è un tubo maledetto che mi mette molta ansia. Stavolta però ero molto motivata, quasi un premio quindi mi sono lasciata andare.
      Bravi sono gli operatori dell’ospedale, hanno sempre un sorriso e sanno accoglierti al meglio anche nei momenti di massima tensione. Con loro è semplice scherzare e sorridere di tutto. C’è sempre tanto affetto, sul serio.
      La prima volta che sono entrata nel tubo hanno dovuto chiamare una mia amica che mi tenesse il mignolo (unica parte del corpo a spuntare fuori). No volevo fare la RM ma ero obbligata, poi ci si abitua a tutto😉

      1. aboer65 scrive:

        La prima volta che l’ho fatta io mi hanno messo delle enormi cuffie alle orecchie con cui mi hanno fatto ascoltare della bellissima musica classica. Ho chiuso gli occhi e ho sognato anch’io… Non è stato brutto, anzi, se si riesce a stare tranquilli!
        Brava ninja, aggredisci così le difficoltà, come una vera ninja!

        1. ninjalaspia scrive:

          Ma sai che non sei il primo a parlarmi di cuffie e di musica?
          Invidia, giuro! Quando chiedo dei miseri tappi mi dicono che se proprio li voglio me li danno ma intanto dura talmente poco che posso resistere…
          Solleticando il mio “coraggio” ottengono che io non faccia più storie😉
          Se vuoi puoi non rispondere: in che parte del corpo te l’hanno fatta? A una mia amica al ginocchio e in più le hanno messo la cuffia con tanto di jazz

          1. aboer65 scrive:

            Cervicali, per sospetta ernia (poi confermata).
            Ciao!

            1. ninjalaspia scrive:

              Usti! Mica roba da poco!
              Un grande abbracci a te e buona notte😉

  7. viola scrive:

    Ho letto i commenti e ti dico che sei una donna forte e riesci a raccontare con semplicità un esame che lo hai affrontato nel modo giusto.Attendo il prossimo post 😉 un abbraccio

    1. ninjalaspia scrive:

      Ciao Viola!
      Grazie per le belle parole. In realtà si provano sensazioni e sentimenti semplici in situazioni in cui si ha solo molta paura.
      Arriverò poi con un altro post, magari non su esami e malattie che non se ne può più!😉
      Un grande bacio a te e sogni d’oro

  8. nascerenomadi scrive:

    bei sogni , belle parole per raccontarli😀

    1. ninjalaspia scrive:

      Ciao!
      Grazie, sogni e parole nati in un “terrifico” e rumoroso tubo…una sorpresa esser riuscita ad organizzarli in modo comprensibile😉

  9. Insenseofyou scrive:

    Conosco il “tubo” per via della schiena. La prima volta che ci sono entrata ho avuto quasi paura di rimanere fulminata perchè sembrava rilasciare piccole scariche elettriche.. ma ci si sente affidati, è vero, del “percorso” è sicuramente una parte rassicurante, protetta. E quando ne esci ti conosci ancora un po’ di più. E tu Ninja sei splendente nel racconto del tuo “viaggio” per un sentiero impegnativo di vita.. Un bacio.

    1. ninjalaspia scrive:

      Ciao stella,
      hai ragione, ogni volta si esce da lì conoscendo un po’ più se stessi. Sensazioni forti spogliano l’anima svelando qualcosa in più di noi stessi, anche aspetti non noti.
      Ti abbraccio e a presto😉

  10. enrico r. scrive:

    Splendida come sempre. Domani vado di tac alla schiena ed ho gia fifa…………….Ti ho fatto ridere o mi hai mandato a quel paese? Guardiamo se indovino.
    Ciao, un abbraccio

    1. ninjalaspia scrive:

      😀😀
      Buon giorno Enrico! Mi fai ridere e piacevolmente, mi sa che al prossimo giro di Nautilus ti porto con me😉

      1. enrico r. scrive:

        Un caffè no vero. vabbe comunque non posso assolutamente rifiutare un tuo invito.

        1. ninjalaspia scrive:

          😀 Facciamo che per allietar la tua presenza posso organizzare un piccolo RM-picnic: caffè, brioches, pane e nutella, biscottini, succo di frutta, frutta fresca, altro?😉
          Chiamo in ospedale e prenoto…

  11. Tu sei spettacolare, Nin! Un piciùk!! (a quando un abbraccione con strizzamento??)

    1. ninjalaspia scrive:

      Buon giorno!😀
      Sono già prontissima a qualunque abbraccio e con strizzamento sarebbe anche meglio😉
      Un grande, grandissimo smack a gnappetta e un piciùk ad alvaruccio. Siete il massimo!😉

      1. Ooooh, che bella notizia!! Molto contenta che tu sia già pronta agli stritolamenti😀 Alvaruccio è sempre assente ingiustificato, ma, se fa il bravo, gli porterò i tuoi saluti😉

        1. ninjalaspia scrive:

          Tiragli anche le orecchie, quando lo vedrai😉 Un grande abbraccio a te, stella, e buona giornata. E’ sempre bellissimo “giocare” con te🙂

          1. Anche per me!! Buona giornata cara Ninja!

  12. mo1503 scrive:

    rm,mi hai riportato ha quando ho fatto quest’esame da incubo per me,una anno fa,ho vinto la mia claustrofobia viaggiando proprio come hai fatto tu,io però ero in spiggia seduto in riva al mare a bagnarmi i piedi.In bocca al lupo per domani e voglio vedere il selfie.😀

    1. ninjalaspia scrive:

      Possiamo dire, quindi, che la RM svela qualcosa di profondo, noi abbiamo entrambi volato verso il mare😉
      Stasera vedrò il chirurgo per l’ultimo controllo, vediamo se riesco a fare un selfie con lui, il fatto è che devo trovare una scusa non da cerebrolesa per far sì che assecondi tanta stupidità😉 Ci penso. Hai idee?

      1. mo1503 scrive:

        fattela e se ti chiede gli puoi sempre dire che ti hanno dato i “tranquillanti”😉

        1. ninjalaspia scrive:

          😀😀😀 Bella! Ora la studio bene.😀

  13. liù scrive:

    Solo tu potevi raccontare la RM con tanta ironia ,garbo e sobrietà!
    Mia madre me ne ha parlato malissimo !😉
    Un abbraccio cara♥
    liù

    1. ninjalaspia scrive:

      Beh, la RM è un mostro!
      Devo dire che per esorcizzare i timori ho imparato a ridere di loro, basta coglierne il lato debole e si smontano. E tu sopravvivi loro facendoti una risata😉
      Un grande abbraccio a te Liù❤

  14. 65luna scrive:

    Magnifica Nin! Abbraccio,65Luna
    p.s. sognare fa sempre bene!

    1. ninjalaspia scrive:

      😀
      “Quelli che sognano di giorno sono consapevoli di tante cose che sfuggono a quelli che sognano solo di notte” (E.A.Poe)

      Un grande abbraccio a te😉 Kiss

      1. 65luna scrive:

        Bellissima frase! Kiss,65Luna

        1. ninjalaspia scrive:

          …grande Edgar Allan😉

    1. ninjalaspia scrive:

      Ciao stella! Grazie, sul serio😀
      Non mi ero accorta mi avessi nominata, una sorpresa!
      Per ora ti abbraccio forte e complimenti ancora a te❤

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...