ModeMondo autoscatto

Son mesi decisamente ricchi di spunti e di riflessioni.

Ultimamente alcuni amici, amiconi per i più intimi, mi chiedono di mandar loro un selfie per vedere il mio nuovo aspetto. Chiedo, e attendo invano, una motivazione vagamente logica per fare una cosa del genere e, alla mia richiesta, posso constatare solo i grandi silenzi rivelatori di abissali vuoti.

Ieri ho accompagnato un’amica dal parrucchiere e vedo due belle ragazze che, in attesa del loro turno, si facevano fotografie ciascuna con il proprio cellulare. Ridevano e si mettevano in posa spostando a destra e a sinistra le masse di capelli. Un’ilarità adolescenziale che strideva con la loro età. Quarant’anni circa.

Guardo la mia saggia amica e, desiderosa di provare anche io cotanta allegria, le scatto una foto con il mio cellulare. Lei mi guarda con condiscendente affetto e mi dice che non ho capito che il trucco per divertirsi sta nel farsi il selfie.

Oggi ho fatto un provino per diventar modèlla della pubblicità.

Tre anni fa, in un momento di crisi lavorativa, mi proposi come piccola modellina per le pubblicità di colle per dentiere, panni per le pulizie, pappe per bambini che rendono le mamme felici, dentiste che consigliano dentifrici innovativi, afone alla ricerca della caramella per la gola e mi son venduta anche come esperta in dialoghi imbarazzanti fra donne che si trovano casualmente in ascensore.

Il tutto, ripeto, tre anni fa. Provino, vai bene, sei un talento, ti chiameremo. Silenzio.

La scorsa settimana ricevo un sms con la proposta di un altro provino. Temporeggio un po’ nel dare la risposta perché mi sto godendo finalmente le prime ore lievi e di ripresa dopo tanti mesi di battaglie e poi, sopraffatta dalla curiosità, fisso l’appuntamento per oggi.

Si tratta di un’agenzia molto importante, una di quelle i cui uffici si estendono tentacolarmente per un palazzo intero. Arrivo tutta carina con la mia nuova figura da sirenetta e mi fanno il provino. Una telecamera, due battute, leggi qui, fammi un’espressione allegra ora fammela arrabbiata, insomma, cose così.

Mi dicono che devo attendere mezz’ora per sapere se ho passato la selezione. Finalmente, dopo un’estenuante attesa fra ragazzetti e ragazzette di tante speranze che, incuriositi dalla mia presenza, non smettevano di farmi domande e che, tutti eccitati, si facevano selfie nei corridoi della grande agenzia, mi chiamano per portarmi dal capo dei selezionatori. Una matrona.

Vai bene, sei un talento raro, dacci novemila euro e ti proporremo ai nostri clienti.

«Avrei qualche domanda» rispondo con tutta la calma imparata in anni di vero lavoro e, con sommo divertimento, d’un fiato chiedo «I novemila euro sono rateizzabili? Il book è incluso nel prezzo o è a parte? Se mi presento con un book di autoscatti va bene comunque per i vostri clienti o è meglio che faccia dei selfie

Chiaro che la mia carriera di modella tuttofare è già terminata.

IMG_2934

30 Comments Add yours

  1. vittoriot75ge scrive:

    9000 vaffa in un un’unica soluzione.

    1. ninjalaspia scrive:

      …sull’unghia e non ne parliamo più, pezzenti!😀😉

      1. vittoriot75ge scrive:

        E facciamo pure la fattura!
        Ahahahah buongiorno Ninja🙂

        1. ninjalaspia scrive:

          Buon giorno a te, Vittorio, per tutto il giorno😉

          1. vittoriot75ge scrive:

            Anche a te :-*

  2. virtuos@mente scrive:

    Senza parole! O meglio, il tuo post è colmo di sostanza; la realtà che hai descritto (e in cui viviamo) sempre meno.

    1. ninjalaspia scrive:

      Purtroppo, stella mia, è proprio così. Mi disarma, inoltre, tanta pochezza e parzialità.
      Buona notte a te, tanto piciùk

  3. arielisolabella scrive:

    Va così ..meglio far conto sul auto…ironia!🙂

    1. ninjalaspia scrive:

      Assolutamente, mia insostituibile amica!😉
      Tu come stai?

      1. arielisolabella scrive:

        A luglio mi operano però sono contenta L alieno e’ prigioniero in un organo ormai inutile così ottengo un successo su entra,bi i fronti! Andrà bene .e poi me ne andrò a giocare con il mio cane a mangiar albicocche dall albero che so continuerò’ a Vivere come fai tu.questo e’ sicuro! Tvb bacio🙂

        1. ninjalaspia scrive:

          L’importante è che sia circoscritto, per il resto, amica mia, continuiamo e continueremo a vivere e con una marcia in più. Se ti va tienimi informata, ci terrei proprio.

          Veniamo alle sciocchezze: propongo di tirare su un bel gruppetto di papperete come noi e di chiamarci “Noi della gramigna”. Pensaci, resistenti come la gramigna, fastidiose con tutti e assolutamente indimenticabili!
          Per ora un grade abbraccio e sappi che ti voglio sul serio bene

          1. arielisolabella scrive:

            Sei magica! Mia nonna mi diceva sempre che sono come la gramigna! Quando pensi di averla estirpata rispunta all improvviso!😀 voto a favore ma in fondo sai che ti dico siamo donne…noi la vita la creiamo perciò’…stai tranquilla goditi il bello di ciò che ti circonda e andrà tutto bene. Bacio grande e sentito.

            1. ninjalaspia scrive:

              😀 Non dimenticare di farmi sapere di te. Piciùk

  4. deborahdonato scrive:

    La risposta mia in questi casi è “mi dispiace, non mi posso permettere di lavorare”. Comunque, e non per inciso, viviamo in un mondo di idioti.

    1. ninjalaspia scrive:

      😀
      idioti e mostruosamente narcisi. Aaaargh!

  5. CrazyAlice scrive:

    Sei una grande donna!!! Come sempre!
    Quanta miseria oggi, nella sciocchezza dei selfie,,,si guardan da fuori…perchè non son capaci di vedersi dentro… o forse è solo l’ennesima maschera?
    9000 abbracci affettuosi allora per te…e non a rate!!!!

    1. ninjalaspia scrive:

      😀😀 non ci avevo pensato all’ennesima “maschera”, mi sa che forse per qualcuno sia proprio così. O, almeno, me lo auguro.
      I novemila abbracci me li prendo tutti e subito!😉
      Un grande bacio a te, amica

  6. Tiferet74 scrive:

    Geniale…

    1. ninjalaspia scrive:

      😀😀 Tutto molto rincuorante, direi😉

  7. cordialdo scrive:

    Ho sempre saputo che sei una ragazza molto intelligente. Era il grande selezionatore in cerca di polli, ce ne sono tanti, che non lo aveva capito!
    Un abbraccio. Osv.

    1. ninjalaspia scrive:

      Buon giorno, Osv!😀 L’esperto selezionatore fa il suo mestiere, è il meccanismo che è distorto. E, sospetto più di un meccanismo visto la pochezza da cui siamo circondati. Ma va benissimo così, si chiama Vita😉
      Un grande abbraccio a te e buona giornata

  8. Fabio scrive:

    Ciao Nin, Il selezionatore farà il suo mestiere però si renderà conto anche lui di cosa propone.
    Sono rientrato dalla mia “tournèe” e di richieste assurde come quella che ti è capitata ne vedo e sento tante.
    Situazioni e contesti diversi ma stessi truffatori che,in tempi difficili,cercano di sfruttare il bisogno di lavorare delle persone. No good…
    Un abbraccio

    1. ninjalaspia scrive:

      Ciao stella mia!😀
      Ben tornato! Ti dirò che visto che mi sento come una esule che sta rientrando nel mondo, tali esperienze sono utili per chiarire in me stessa cosa non voglio.
      Mi sento agli albori di una nuova fase e ora più che mai farò solo ciò che mi riempie il cuore. Il resto, Fabio, è solo una grande recita.
      Fammi sapere di te. Kiss😉

  9. marisasalabelle scrive:

    Ciao, ho nominato il tuo blog per il Lovely Book Award 2014 by Liù…

    http://marisasalabelle.wordpress.com/2014/05/30/award/

    1. ninjalaspia scrive:

      Grazie, di cuore e con tanta stima😉

  10. tramedipensieri scrive:

    Sento spesso richieste assurde di questo tipo…ma pensano che le persone siano fuori di testa?
    Da quando in qua per lavorare si deve pagare?!?

    1. ninjalaspia scrive:

      😀
      Non sono i primi e non saranno gli ultimi. La loro leva sta nel giocare con il narcisismo altrui per cui i più stolti pagano.😉

      1. tramedipensieri scrive:

        Mi vuoi dire che ci son persone che pagano?!? Ahahahah Il mondo si è capovolto…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...