pre-operatorio

Il chirurgo ricostruttivo

Il chirurgo plastico ricostruttivo

– Che ci fa qui, Signora Nin?!?

– Visto che mi manca, Dottore, ho voluto anticipare il nostro tête-a-tête di settimana prossima facendole un’improvvisata in reparto.

– … (sorride)

– Come sta, Dottore?

– Bene. Ma si accomodi. E lei Nin, come sta?

– Si vocifera che sia un periodo di crisi, Dottore. Mi sto quindi ricostruendo e ho qualche idea su cui vorrei confrontarmi con lei. Le va di perdere due minuti per parlare di effimere tette?

– Ah, ricordo, lei vorrebbe la coppetta di champagne. Ma non possiamo, dobbiamo ingrandire.

– Avrei cambiato idea, Dottore. Vorrei trascorrere il secondo atto della commedia “My Life” avendo un bel décolleté, uno di quelli per cui ci si sorprende.

– Mh, vedremo. Decido io, non esageriamo Nin. (sorride e mi guarda con sguardo dolce) Le va bene una quinta? (ridacchia e gli occhi si assottigliano)

– Ok, Dottore, mi fido di lei; non insisto perché per ora ha il coltello dalla parte del manico ma sappia che so dove ha lo studio e che ho tante, tantissime amiche con le prime rughe! (ridacchiamo) Cambiando argomento, non è che potrebbe distrarre il bisturi verso le palpebre e farmi tornare luminosa come sei mesi fa?

– … (sgrana gli occhi e ride; sempre ridendo lentamente si avvicina e mi osserva)

– Dài, mi faccia un bel regalo di compleanno! Due occhioni grandi grandi. So che non centra niente con l’ambiente ma non le sembra una buona idea per ottimizzare l’anestesia?

– Non posso, Nin, giuro che non posso. In effetti verrebbe un bel lavoro ma non centra niente con l’ambiente, ha ragione (ride appoggiando le mani sulla fronte)

– Uno scivolo piccolo piccolo del bisturi! Mi fa felice e poi può dire che si tratta di un nuovo intervento di supporto psicologico per le cancherate. Si sa che qui ci tengono al nostro benessere e al fatto che noi ci si senta normali!

– Non esageriamo, Nin, per favore. L’idea è buona ma non esageriamo!

– Dottore, un’ultima cosa, non è che può cacciarmi dentro alla Risonanza Magnetica prolungando l’anestesia e chi si è visto si è visto?

– Non posso fare nemmeno questo anche se sarebbe necessario, Nin. Facciamo una cosa, per il compleanno le regalo la Risonanza. Ci penso io, stia tranquilla.

Gli stringo la mano e continuiamo a sorridere guardandoci con sguardi limpidi.

foto di @lessi_o post del 310314
foto di @lessi_o pubblicata il 31.03.14 su http://curvadiviraggio.wordpress.com/2014/03/31/uomini-di-poca-fede/

L’anestesista

L’anestesista

– Ok, abbiamo finito con l’anamnesi, Signora. Dalle analisi risulta tutto a posto. Può andare.

– Dottore, sarà lei a farmi volare?

– No

– Non è che può scrivere sulla cartella di darmi una bella botta sulla testa che mi faccia fare sogni sereni?

(ride) Lo farei ma dovrebbe fare un altro tipo di intervento.

– Un’altra cosa, Dottore, all’ultimo intervento nelle ventiquattr’ore successive sono stata in un piacevolissimo stato di dormiveglia quasi demente. Ricordo le risate di chi era in camera con me e mi hanno raccontato di scene quantomeno strane. Una pacchia, Dottore, un vero volo! Il chirurgo senologo mi ha detto che si è trattato di una reazione psicologica. E’ vero?

– (protende il busto verso di me e abbassa la voce) La vuole sapere la mia?

– E me lo chiede?

– Morfina!

– Morfina?!? Neeeeeee, sul serio? Morfina? Cioè erano gli effetti della droga più quotata sul mercato?

(e mi spiega i motivi chirurgici per cui mi hanno messa sotto morfina continuativa per quasi due giorni)

– Ma, Dottore, la morfina è una cosa fantastica! (sgrano gli occhi e sbatto le ciglia ben truccate con movimenti flessuosi delle palpebre)

Ridendo annota sulla cartella di somministrar morfina.

Mentre uscivo dallo studio ho sentito che borbottava a se stesso:

– E ora si chiederanno perché mai ho prescritto la morfina! Vabbè, vedremo.

images-3

Annunci

37 commenti Aggiungi il tuo

  1. vittoriot75ge ha detto:

    Gli effetti della morfina, ho sentito, è come un siero della verità.
    Al tuo posto farei attenzione a non memorizzare cose strane lette su qualche blog 😀

    1. ninjalaspia ha detto:

      io ricordo veramente grandi risate e battute spente a metà perché mi addormentavo d’improvviso. Che poi abbia l’effetto di “siero della verrà” non so…oddio, ora mi fai venire dei dubbi!
      Noi blogger siamo comunque protetti da un vago anonimato 😉

      1. vittoriot75ge ha detto:

        Ahahah m’immagino la scena: “dottore, ho una confessione da farle…io, in realtà, sono una spia!” 😀

        1. ninjalaspia ha detto:

          ho una confessione da raccontarti: sul tavolo operatorio mi sono spesa in complimenti per l’avvenenza dei miei chirurghi. Essendo tutte donne in sala abbiamo iniziato a starnazzare fin tanto che l’anestesista mi ha chiesto quale mi piacesse di più, ho detto il nome e che non disdegnavo nemmeno l’altro. La stronzetta si è messa a ridere e mi ha fatta piombare in un sonno profondissimo mentre ce la sghignazzavamo…

          1. vittoriot75ge ha detto:

            Miii…

  2. Silvia ha detto:

    Ahahahahahah……sei tremenda anche sotto operazione 😉

    1. ninjalaspia ha detto:

      Zanzareggio, lo ammetto. Credo sia l’unico modo per sdrammatizzare e per far tirare un respiro di sollievo a tutti gli operatori dai medici, agli infermieri.
      😉 …e poi qualcosa la ottengo!

      1. Silvia ha detto:

        fai bene, hai ragione è l’unica cosa da fare 🙂

    1. ninjalaspia ha detto:

      Del resto ho avuto tutto il giorno per prepararmi ai due colloqui. Sai com’è, nelle sale d’attesa degli ospedali l’aria è pesantuccia e la testa vola verso pensieri “altro da te”
      😉

      1. vagoneidiota ha detto:

        Come non comprenderlo . Mi piace il tuo spirito.

        1. ninjalaspia ha detto:

          Grazie, è prezioso sentirselo dire 😉

  3. Tette e palpebre…alla fine hai dato retta a mammà! 😉

    1. ninjalaspia ha detto:

      In realtà ho perso una scommessa: secondo me non avrebbe accettato e invece le mamme hanno sempre ragione. Mi avrebbe fatto le palpebre se solo l’ospedale non si chiamasse Istituto dei Tumori!
      Comunque il chirurgo è un grande, veramente simpatico 😉

      1. Certo però che alle volte ci si perde in sottigliezze!! 😉

        1. ninjalaspia ha detto:

          😀 😀 😀
          Sei grande!

  4. CrazyAlice ha detto:

    Sei una grandissima donna!!!
    Ti ammiro in maniera esagerata!
    Avanti così cara, i miei pensieri volano verso ‘altro da me’ e stanno con te!

    1. ninjalaspia ha detto:

      Grazie, Crazy.
      😉 😀 😀

  5. arielisolabella ha detto:

    Certo che anch io avrei approfittato cavolo! Sti Chirurghi … Lo sai che sotto anestesia post operatoria sono scesa dal letto flebo catetere compreso e ho fatto la pipì per terra?? Mia madre voleva uccidermi 😀 …ho riso tanto ma tanto quando me L hanno detto !

    1. ninjalaspia ha detto:

      Grande! A proposito di pipì post operatoria invece mi han detto che mi sono rifiutata in tutti i modi di farla. Tanto di pancia gonfia e blaterate da parte mia perché mi lasciassero dormire e tutti a insistere fin tanto che sono arrivati due infermieri, hanno sbattuto fuori stanza i curiosi e…non ricordo, giuro che non ricordo! 😀

      1. arielisolabella ha detto:

        Meglio così credi! 🙂 un abbraccione !

  6. arielisolabella ha detto:

    Certo una quinta….esagerata! 😀

    1. ninjalaspia ha detto:

      Lui ha sempre giocato molto con sta faccenda delle taglie, anche quando mi gonfiava l’espansore, e so che è comunque noto per far lavori assai proporzionati. Mi fido, è uno dei pochi di cui mi fido e poi è un simpatico sempre pronto alla battuta 😉

      1. arielisolabella ha detto:

        Tutta invidia la mia…sono rimasta una taglia ridotta!

        1. ninjalaspia ha detto:

          Se vuoi ti lascio il nome. ieri abbiamo parlato già del check protesi fra 10/12 anni. Si possono sempre sostituire 😉

          1. arielisolabella ha detto:

            Mah guarda ..mi tengo queste va …non vorrei diventare troppo figa ti pare?? 😀 poi so’ prooblemiii ….

            1. ninjalaspia ha detto:

              😀 😀 😀 mai troppi! 😉

  7. enrico r. ha detto:

    Meravigliosamente fantastica

    1. ninjalaspia ha detto:

      😀 grazie!
      Un po’ di delirio fra alienati non guasta mai! I pazienti delirano in un modo e i gli operatori in altro…un connubio a volte esilarante 😉
      A parte tutto, non si immagina quanto queste persone siano propense e disponibili a scherzare e a sorridere di tutto. Sono dei grandi, tutti! 🙂

  8. wittgenstein ha detto:

    Ho provato anche io la morfina e, so che è assolutamente non politicamente corretto da dire, ma ero in una beata estasi, incomunicabile per chi non l’ha provata. Dai, ninja, che farai girare la testa a tutti! (e intanto ti fai un altro giro di morfina!)

    1. ninjalaspia ha detto:

      😀 😀
      da un lato mi fa piacere tu possa comprendere la “beata estasi”, roba da privilegiati!

      Per ora la testa la faccio girare ai medici con cui a volte intavolo un gioco di ruoli: loro pazientano e io conduco il da farsi 🙂

      Grazie per esserci.

  9. Topper ha detto:

    Hai trovato chi sa aiutarti come si deve. Poi mi dici com’è la morfina?

    1. ninjalaspia ha detto:

      😀 …senza dubbio! Anzi, posso già anticiparti che è sul serio fantastica. Ma tu non dirlo troppo in giro 😉

  10. vale12settembre2013 ha detto:

    carissima, dammi news ❤ ero un po' offline ❤ :*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...