Cosone

LIMBRANAUTA

Intervista con Carlo Rubbia:

Rubbia:”Sì. Il circuito che abbiamo creato qui al Cern
ha lo scopo di trovare la particella da cui tutto è nato,
il Cosone di Briggs, che risponde alla domanda: “è sì o no = a mc2?”
L’accelerone frenato viene sparato a velocità vicina a quella dell’interruttore della luce,
uno in senso mano, uno in contromano,
come quando i camionisti dei tir guidano stracarichi di vodka,
e vediamo un po’ cosa succede”.
Int: “E cosa potrebbe succedere, una catastrofe?”
Rubbia:” Che ne so. Le importerebbe tanto di sparire in un nanosecondo?
ci tiene a estinguere il mutuo? Perchè tutti hanno tanta paura di finire lì?
Al massimo uno muore, cos’è di fronte alla meraviglia dell’universo?”
Int.: “Non so, vedo mamme che si preoccupano per la tossetta insistente del figlio,
gente che cura l’abbronzatura, gente famosa
che ci terrebbe a esistere ancora per un po’…”
R.: Bisogna rimettere…

View original post 104 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...