Amaro in bocca: pensione da 0,00€

10-Donna_anzianaUn’incredibile notizia che viene dalla Sicilia lascia l’amaro in bocca: un’anziana pensionata di 87 anni ha ricevuto un assegno pensionistico di ben 0 €.

La donna, che vive in provincia di Agrigento, ha una pensione che ammonta a 572,45 €, una cifra non di certo sufficiente per sopravvivere. Oltre al danno, però, la beffa. Un anno fa, infatti, la sua pensione è stata di 0 € a causa delle decurtazioni e delle tasse che hanno azzerato l’importo dell’esigua pensione. Precisamente le sono stati sottratti 138,50 € di Irpef 2012, oltre a 322,94 € di acconto Irpef 2013. Questo non sarebbe l’unico caso che si è verificato in Sicilia ed in Italia in questo anno 2013. Lo stesso è accaduto ad un’insegnante in pensione di Palermo che, dopo le varie decurtazioni, ha ricevuto un assegno di 2 Euro.

_______________________________________________

No Comment. Non solo amaro in bocca ma un senso di vergogna profonda.

donna-anziana

Che dire, noi che dovremmo per primi tutelare e onorare i nostri anziani, coloro che hanno ricostruito il nostro Bel Paese dalla devastazione dell’ultima Guerra, che hanno combattuto per ottenere diritti sociali oramai considerati scontati, che hanno lavorato per offrire ai loro figli un’istruzione e una qualità di vita superiore alla loro, noi debitori stiamo immobili e muti. Vergogna! E vergogna a coloro della nostra generazione che stanno nelle “stanze dei bottoni” e distrattamente tradiscono ciò che in tutte le culture del mondo è considerato sacro: onorare i propri anziani.

One Comment Add yours

  1. SelvagGia scrive:

    Cosa dire….da noi la stessa cosa.. qua gli anziani vengono onorati solo nelle occasioni tipo “Anniversario dell’Insurezione di Varsavia” …Li si veste nei panni da gala, li si fa sedere in prime file nei teatri improvvisati all’aria aperta, fa ascoltare la musica della loro giovinezza, i bambini gli danno fiori, qualche politico dice due parole monumentali su come gli dovremmo esser grati blablabla e nel frattempo gli si toglie i soldi e aspetta quando muoiono visto che il sistema sociale manca di respiro….mentre i politici e la chiesa lottano piu’ per i diritti di quelli che non sono stati ancora concepiti o per la seme che e’ rimasta nelle lenzuola invece di essere messa….ecc ecc I non ancora nati ed i morti hanno la vita migliore di quelli che son vivi….Che parodia!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...