l43-protesi-seno-chirurgia-130917182854_big

La seconda estate di Etta ed Ina

È da tempo che non scrivo più di Etta ed Ina (per i curiosi, ecco il primo post loro dedicato: Etta ed Ina). Nonostante non fosse mia intenzione affrontare l’argomento, oggi mi si è riproposta una breve esperienza che ha restituito un certo smalto al solito, trito, e da me abusato, argomento: le tette in silicone. Scrivo “ripropone” perché devo ammettere […]

Unici

A 44 anni ho conosciuto quel figlio unico di mio fratello. Figurarvi la sfericità bovina del mio sguardo nel momento in cui uno sconosciuto si è dichiarato fratello, è uno sforzo d’immedesimazione che dovrete fare da soli. Non è comunque di questo episodio di cui voglio scrivere ma di una famiglia in cui il bizzarro […]

contrasto

Tutto nella norma

“Tutto nella norma, Signora. Ci vediamo a novembre.” Mi guarda con fare distratto alzando appena la testa dagli incartamenti e, con la leggerezza di chi sta intimamente programmando le prossime vacanze, accenna un sorriso vagamente puerile. Resto qualche secondo immobile, seduta come un piombo sul lettino di cui ho gualcito, e in parte strappato, la ruvida carta che lo […]

Hugh-Laurie

la leggerezza della farfalla

La farfalla non conta gli anni ma gli istanti: per questo il suo breve tempo le basta. (proverbio africano) Quanto valore ha il tempo e il suo volubile trascorrere? A volte, inaspettatamente, si riduce a secondi per poi espandersi in emozioni indelebili. Scivola, si dilata, si comprime per scivolare nuovamente. Sapessero quanto è semplice, per quelli come noi, godere del […]

femme-viandes-poissons-1-145427_L

carnivori

L’altro giorno con mia madre. Lei: Ho voglia di carne. Andiamo a mangiare nel mio solito ristorante? Sai quello dove in genere faccio le cene per il mio compleanno? Io: Ok ma sai che non posso mangiare carne, vorrei pesce. Lei: Pago io quindi carne. Proprio non sopporto il pesce, ha un odore e una consistenza intollerabili. […]

74cf352858_1340432_med

liquida luminosità

Per constatare la confidenza con l’elemento acqua di sua figlia, mio padre, campione di nuoto in anni tanto lontani da apparire ingenui, mi spinse completamente vestita in una piscina. Avevo tre anni. In quella serata estiva protetta da mamma e papà, ero una bimba appagata e orgogliosa dell’abitino da signorina con gonna lunga e corpetto in stile spagnolo corredato da scarpette in […]